News

Qatar Race

Podio mancato per un soffio e una rimonta strepitosa

Il podio mancato per un soffio è quello del nostro pilota Tony Arbolino. Un Qatar sfortunato per il rider di Garbagnate che, partendo dalla decima posizione in griglia, è protagonista di una grande rimonta già nei primi giri del Gran Premio di Losail. Dopo una gran bagarre nelle posizioni di testa, per quasi tutta la durata della gara, purtroppo all’ultimo giro Tony è vittima di un contatto con il pilota Binder e ciò compromette tutto. Dalla prime posizioni si trova costretto ad andare largo e chiude la gara in 15° posizione.
La rimonta strepitosa è quella del nostro pilota Ceco Filip Salac, che partendo 20° in griglia, risale ben dodici posizioni, ottenendo un prezioso ottavo posto.
Il Team è davvero soddisfatto per tutto il lavoro svolto che ha permesso di essere competitivi e sempre protagonisti fra le prime posizioni. La componente sfortuna è l’unico elemento da eliminare.

Podium missed by a nose and an amazing recovery

The podium missed by our rider Tony Arbolino. An unfortunate Qatar for the Garbagnate rider who, starting from the 10th position on the grid, is the protagonist of a great recovery during the first laps of the Losail Grand Prix. After a great tussle in the leading positions, for almost the entire duration of the race, unfortunately on the last lap Tony is victim of a contact with the rider Binder and this compromises everything. From the first positions he is forced to go wide and closes the race in the 15th position.
The amazing comeback is that of our Czech rider Filip Salac, who, starting the 20th on the grid, goes back twelve positions, obtaining a precious eighth place.
The team is really satisfied with all the work that has allowed us to be competitive and always protagonists among the first positions. The bad luck component is the only element that has to be eliminated.